Bonus Sociale Gas

BONUS SOCIALE GAS

 

CHE COS'E' IL BONUS SOCIALE GAS ?

 

Il bonus sociale gas è uno strumento introdotto dal Decreto Legge 185/08, convertito con la Legge 2/2009, che ha l'obiettivo di sostenere le famiglie in condizioni di disagio economico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per il gas.

Esso consiste in una compensazione sotto forma di sconto applicato nella bolletta per la fornitura di gas naturale.

 

CHI NE HA DIRITTO?

Possono accedere al bonus sociale gas tutti i clienti domestici diretti e indiretti intestatari di una fornitura di gas naturale nel luogo di residenza che:

- dispongono di un  ISEE inferiore o uguale a 7.500,00 Euro;

- per  i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico la soglia è innalzata a 20.000,00 Euro.

 

 IL BONUS E' PER SEMPRE O ANDRA' RINNOVATO?

La compensazione è valida dodici mesi rinnovabili con apposita richiesta.

Il bonus vale esclusivamente per le forniture di gas metano distribuito a rete (e non per il gas in bombola o per il GPL).

 

QUANDO SI PUO’ CHIEDERE IL BONUS?

Il bonus gas si può richiedere a partire dal 15 dicembre 2009.

Per i soggetti che ne fanno richiesta entro il 30 aprile 2010 il bonus verrà riconosciuto retroattivamente anche per il 2009.

 

DOVE SI PRESENTA LA DOMANDA E QUALI DOCUMENTI SERVONO?

Per accedere al bonus sociale gas il cittadino deve recarsi presso i CAF abilitati (di cui si può trovare l’elenco presso l’Ufficio Servizi Sociali o l’URP del Comune) e presentare apposita richiesta, fornendo tutte le informazioni relative al cliente, alla residenza, allo stato di famiglia e alle caratteristiche del contratto di fornitura di gas (reperibili sulle bollette).